• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cultura: Presentato al TC Parioli "Il Papa e l’amico ebreo. Storia di un’amicizia ritrovata" di Gian Franco Svidercoschi

E-mail PDF

Grande evento culturale, ieri pomeriggio al Tennis Club Parioli, con la presentazione del libro "Il Papa e l’amico ebreo. Storia di un’amicizia ritrovata" di Gian Franco Svidercoschi, una coedizione Cairo e Libreria Editrice Vaticana. Accolti dal Presidente del Circolo Maurizio Romeo, come sempre molto attento alle problematiche e alle iniziative promosse dal Circolo, con spunti di rilievo e una determinata coerenza cattolica, ha introdotto gli ospiti d'eccezione: insieme all’autore, Don Giuseppe Costa, direttore della Libreria Editrice Vaticana, Johanna Arbib Perugia, presidente del Keren Hayesod e Gianni Letta, una presentazione che si è tenutaa lla vigilia della Giornata della Memoria delle Vittime della Shoah (27 gennaio) e nel ricordo di Jerzy Kluger, socio illustre del Tennis Club Parioli.

Il libro ripropone l’avvincente racconto di un’amicizia, quella tra Karol Wojtyla, poi Papa Giovanni Paolo II, e Jerzy Kluger, tra un cattolico e un ebreo, nella Polonia degli anni Venti. Una storia che ha fatto il giro del mondo, ma che non smette di catturare il lettore. Dapprima una vicenda semplice: gli anni giovanili a scuola, con i compagni, i professori, gli amori, le simpatie e le inimicizie che caratterizzano la vita dei due ragazzi. Poi la drammatica ondata dell’antisemitismo, l’occupazione nazista, la guerra e le deportazioni che cambieranno la loro vita per sempre. I due amici si perdono di vista, per 27 anni, ritrovandosi per caso a Roma durante il Concilio Vaticano II e da allora la loro frequentazione rimane assidua. E l’incontro tra un cattolico e un ebreo diviene il messaggio universale di un dialogo possibile.

Secondo Svidercoschi, questa storia “è di una attualità enorme e assume oggi un valore superiore, in un mondo attraversato da violenza, odio e intolleranza, anche alla luce dei terribili fatti di Parigi, del massacro al giornale Charlie Hebdo e della strage al supermercato kosher. La riproposizione di un’amicizia tra due persone di diversa appartenenza religiosa – nota Svidercoschi – è estremamente importante. In essa v’è un valore di testimonianza e di insegnamento, soprattutto per le nuove generazioni, a non dimenticare e a conoscere quanto è accaduto in passato, perché non si ripeta, anche se in forme diverse”.

 

Tennis ITF Tunisia F2: Caruso vola ai quarti

E-mail PDF

Salvatore Caruso è approdato ai quarti di finale del Futures F2 in corso sul veloce del Seabel Alhambra Beach Golf & Spa nella città tunisina di El Kantaoui. Il tennista del TC Parioli, numero 3 del seeding, ha battuto in due set il connazionale Claudio Grassi con il punteggio di 6/1 6/2. Ad attenderlo il vincente fra il serbo Conkic, che al primo turno ha superato l'altro giovane del TC Parioli Gian Marco Moroni per 6/2 6/1, e il giapponese Watanuki.


Main draw

 

Tennis Australian Open: Roberta Vinci si ferma al 2° turno

E-mail PDF

Si è conclusa l'avventura di Roberta Vinci agli Australian Open, primo Slam del 2015, in programma sui campi in cemento di Melbourne Park. L'azzurra del TC Parioli si è arresa al secondo turno, sulla Rod Laver Arena, in due set 6/2 6/, alla mancina Ekaterina Makarova, numero 10 del seeding e 11 del ranking.


Main draw

 

Tennis ITF Tunisia F2: Caruso e Moroni al via

E-mail PDF

Salvatore Caruso e Gian Marco Moroni sono ai nastri di partenza nel secondo Futures della stagione in programma sul veloce del Seabel Alhambra Beach Golf & Spa nella città tunisina di El Kantaoui. I due giovani tennisti del TC Parioli dovranno affrontare rispettivamente al primo turnoil francese Fabien Reboul e il serbo Petar Conkic.


Main draw

 

Tennis ITF Tunisia F1: Caruso vola nei quarti

E-mail PDF

Salvatore Caruso è nei quarti di finale del 10mila dollari di El Kantaoui, in Tunisia. Il tennista del TC Parioli, quarta testa di serie, ha battuto per 6/0 6/0 il serbo Petar Conkic. Ad attenderlo, per l'accesso in semifinale, lo spagnolo Mario Vilella Martinez. 


Main draw

 

Tennis Australian Open: Roberta Vinci supera il 1° turno

E-mail PDF

Roberta Vinci ha superato il primo turno degli Australian Open, primo Slam del 2015, in programma dal 19 gennaio al 1° febbraio sui campi in cemento di Melbourne Park nella metropoli australiana. La tennista azzurra del TC Parioli, alla decima partecipazione allo Slam che apre l’anno (mai oltre il terzo turno raggiunto nel 2006, 2010 e 2013), numero 45 del ranking mondiale WTA, ha sconfitto la serba Bojana Jovanovski, numero 58 WTA, per 7/5 6/1 in un’ora e 10 minuti. Per lei al prossimo turno la mancina russa Ekaterina Makarova, numero 10 del seeding e 11 del ranking, che a Melbourne vanta due quarti di finale.


Main draw

 

Tennis WTA Hobart: Roberta Vinci si ferma nei quarti

E-mail PDF

Si è conclusa nei quarti di finale l'avventura di Roberta Vinci nel' "Hobart International", torneo WTA dotato di un montepremi di 250mila dollari in corso sui campi in cemento del Domain Tennis Centre della città della Tasmania, uno degli ultimi due appuntamenti (l'altro è Sydney) in preparazione agli Australian Open. L'azzurra del TC Parioli, numero 44 del ranking mondiale e nona testa di serie, è stata sconfittao per 7/6(0) 6/2 dalla britannica Heather Watson, 22 anni, numero 49 WTA.


Main draw

 
  • «
  •  Start 
  •  Prev 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  9 
  •  10 
  •  Next 
  •  End 
  • »


Page 1 of 203

LOGIN AREA SOCI

Main Sponsor

Sponsor Istituzionali

Sponsor Tecnici

Fornitori Ufficiali

Partners Istituzionali


Recapiti

Per richiedere informazioni potete inviare una e-mail a info@tcparioli.it
Indirizzo: Tennis Club Parioli - Largo Uberto De Morpurgo, 2 - 00199 Roma
I nostri numeri di telefono: 06 897851(Centralino)
I nostri UFFICI

Tutti i contenuti del sito, sono coperti da Copyright © Tennis Club Parioli 2009, nulla può essere utilizzato in nessun modo, senza una autorizzazione scritta.