• This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • 06 897851

Grandissima prestazione per Pier Francesco Nuzzi, socio del TC Parioli,  alla mitica CCC® (Courmayeur-Champex-Chamonix), corsa in ambiente naturale di circa 101 km con 6100 metri circa di dislivello positivo, in semi-autonomia, con partenza da Courmayeur in massimo 26:30 ore, che ricalca in gran parte il sentiero internazionale del Giro del Monte Bianco. Una prova in montagna che è entrata nell’Ultra-Trail® World Tour su un percorso con numerosi passaggi in altitudine (>2500m), in condizioni molto difficili (notte, vento, freddo, pioggia o neve) che ha richiesto senza dubbio un buon allenamento specifico, materiale adatto ed una reale capacità d'autonomia personale.
I primi chilometri, lungo un percorso differente da quello dell'UTMB® hanno portano velocemente a più di 2500 metri di quota di fronte ad uno dei più bei panorami che si possano immaginare con l'occhio che spazia dal Monte Bianco fino alle Grandes Jorasses. Il passaggio al Grand Col Ferret (2537m) ha segnato successivamente l'ingresso in Svizzera e poi in Francia (Vallorcine), prima di scoprire, al termine di un'ultima e impietosa salita, il vallone di Cheserys, un vero angolo di paradiso con una vista grandiosa sul massiccio del Monte Bianco prima di raggiungere il traguardo posto nel cuore di Chamonix.

Ed anche la mitica CCC - 101 km con 6.100 mt di dislivello positivo - l'abbiamo portata a casa! - E' il commento del Consocio Nuzzi - Una fatica immensa per una gara veramente tosta, con condizioni climatiche difficili e "crisi" a ripetizione ... ma il sole che illumina all'alba, il Monte Bianco é stato veramente una emozione unica. Posso essere soddisfatto di come, nel 2017, ho "onorato" il mio 50esimo!!